•  

Liste di attesa

Accesso al servizio

 

Casa Residenza Anziani – C.R.A.

Possono accedere alla Casa Residenza “A. Pallavicino” persone con età superiore ai 65 anni e valutazione di non autosufficienza e persone adulte ultra 50enni con patologie assimilabili all’età senile. La domanda di accesso presso la Casa Residenza si esegue presso il Servizio Sociale, nella figura dell’Assistente sociale del Comune di residenza del richiedente. Il cittadino che richiede l’accesso al servizio di Casa Residenza può visitare la struttura previo appuntamento con il personale responsabile.

La valutazione delle condizioni per l’accesso alle strutture è effettuata ai sensi della L.R. 5/94 da un’Unità di valutazione geriatrica (UVG) composta di un Medico geriatra, un Infermiere e un Assistente sociale.

Nessun onere economico è dovuto per l’ammissione nella Lista unica distrettuale gestita dal Servizio Assistenza Anziani dell’Azienda USL.

Sono disponibili 40 Posti, di cui 30 accreditati

 

Centro Diurno

Il Centro Diurno  è un presidio socio-assistenziale a integrazione sanitaria a carattere semiresidenziale destinato ad anziani in condizioni di autosufficienza o di non autosufficienza lieve, moderata o grave per i quali si prefiguri la necessità di supervisione o aiuto programmato durante la giornata come risposta a bisogni di natura assistenziale, sanitaria e socio-relazionale.

  1. L'utente anziano e/o la sua famiglia si rivolgono al Servizio sociale territoriale nella figura dell’Assistente Sociale che accoglie la segnalazione, compie una prima valutazione e che attiva l'Unità di valutazione geriatrica/multidimensionale territoriale (UVG/ UVM.)
  2. L'Unità di Valutazione Geriatrica (o Unità di Valutazione Multidimensionale) predispone il piano assistenziale personalizzato e invia la relazione al Servizio Assistenza Anziani i quali definiscono le graduatorie di accesso ai servizi semiresidenziali.

Non esistono costi da sostenere per essere ammessi nelle graduatorie per l’accesso ai servizi.

Sono disponibili 20 Posti, di cui 16 accreditati